browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Zuzōshō emaki

Posted by on 27 gennaio 2015

Il Zuzōshō emaki è un emaki del periodo Kamakura che riporta disegni abbozzati di divinità buddiste in inchiostro con colori chiari, favorendo la trasmissione della complessa iconografia delle molte divinità che compongono il pantheon mikkyo (Esoterico): troviamo immagini e descrizioni delle ventiquattro divinità, tra cui Shitennō, i guardiani delle quattro direzioni cardinali e i Jūniten.
Sulla parte esterna del rotolo, viene specificata la presenza di immagini dei dodici deva, ma viene pure indicata la provenzienza dell’emaki, a lungo custodito presso Kanchi-in un tempio ausiliario di Toji a Kyoto, ricco depositario di immagini del buddismo esoterico. Le divinità sono identificati nei testi precedenti le loro immagini, che riportano i loro nomi scritti in cinese, mantenendo però i loro nomi in sanscrito, per enfatizzarne le virtù particolari, e i loro attributi speciali. .

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi