Noh Performance

Questa insolito emaki del periodo presenta scene di sei popolari spettacoli Noh, raffigurati in un contesto di genere, tra la vita quotidiana dei cittadini. Ogni dipinto è stato realizzato su un foglio a parte, poi unito l’uno all’altro per formare l’emaki.

E’ probabile che la pergamena, in mezzo ai dipinti, comprendesse originariamente iscrizioni o estratti dei sei spettacoli rappresentati: “Orangutan”, “Vento tra i pini”, “Il monaco Shunkan”, “La porta di Rashōmon”, “L’isola di Chikubushima e “La spiaggia di Takasago”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Edo | Tags: | Leave a comment

Miotsukushi

Il Miotsukushi emaki narra del 14° capito del Genji Monogatari, famoso romanzo di Murasaki Shikibu, quando Genji (in un carro di buoi) intraprende un pellegrinaggio a un santuario per ringraziare il dio di Sumiyoshi per la concessione sue preghiere e permettendo il suo ritorno dall’esilio a Suma. Il destino vuole che il suo pellegrinaggio avvenga nello stesso giorno in cui Lady Akashi, l’amante di Genji, intraprende il proprio pellegrinaggio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Muromachi | Tags: | Leave a comment

Bugaku emaki

Già nel settimo-ottavo secolo, quando i contatti diplomatici formali tra il Giappone e il continente asiatico sono stati al loro picco, danza e musica del centro e sud-est asiatico, furono combinati col gagaku, la musica religiosa shintoista. Cantata da nobili di corte e corporazioni di musicisti professionisti a rituali e banchetti, il gagaku era una parte importante della vita di corte, soprattutto durante il periodo Heian (794-1185), ma viene eseguita ancora oggi.
I colori esotici, il design dello spazio modellato della coreografia, e l’energia dei ballerini e dei musicisti sono ben evidenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Edo | Tags: , | Leave a comment

Zuzōshō emaki

Il Zuzōshō emaki è un emaki del periodo Kamakura che riporta disegni abbozzati di divinità buddiste in inchiostro con colori chiari, favorendo la trasmissione della complessa iconografia delle molte divinità che compongono il pantheon mikkyo (Esoterico): troviamo immagini e descrizioni delle ventiquattro divinità, tra cui Shitennō, i guardiani delle quattro direzioni cardinali e i Jūniten.
Sulla parte esterna del rotolo, viene specificata la presenza di immagini dei dodici deva, ma viene pure indicata la provenzienza dell’emaki, a lungo custodito presso Kanchi-in un tempio ausiliario di Toji a Kyoto, ricco depositario di immagini del buddismo esoterico. Le divinità sono identificati nei testi precedenti le loro immagini, che riportano i loro nomi scritti in cinese, mantenendo però i loro nomi in sanscrito, per enfatizzarne le virtù particolari, e i loro attributi speciali. .

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Kamakura | Tags: | Leave a comment

Fiori delle quattro stagioni

Fiori delle quattro stagioni è un emaki del periodo Edo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Edo | Tags: | Leave a comment

Il giardino dei dipinti

Il giardino dei dipinti è un emaki del periodo Edo realizzato da Kano Tan’yū.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Edo | Tags: , | Leave a comment

Jingoji Sutra emaki

Il Jingoji Sutra emaki è un emaki di fine periodo Heian che descrive l’illuminazione come sommatoria dei meriti e delle virtù compiute durante la vita terrena.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Heian | Tags: | Leave a comment

Performance di bugaku

Dal 12 ° al 19 ° secolo, illustrazioni di bugaku sono state popolari sia negli emaki che nei byōbu. Particolarmente famosi sono lo Shinzei kogakuzu, il Bugakuzu (Kyoto, Yomei Bunko) e l’ Oei kogakuzu (‘Illustrazioni di musica antica in epoca Oei) di Tosa Mitsunobu, ma pure i Bugaku byōbu di Tawaraya Sōtatsu.

Sul sito del danzatore butoh Thomas Gustavo, ho trovato delle immagini di un emaki ritraente una performance di bugaku. Tale emaki è custodito presso il Japan National Museum.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Datazione incerta | Tags: , , | Leave a comment

Ainu fuuzoku emaki

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Ainu Fuuzoku emaki (アイヌ風俗絵巻) è un emaki del periodo Edo che illustra le tradizioni degli Ainu, una popolazione abitante l’isola di Hokkaidō nel nord del Giappone, le isole Curili e in piccola parte, l’isola russa di Sachalin e le coste continentali. Gli Ainu parlano ancora oggi il loro idioma tradizionale (la lingua ainu); le loro orgini sono disconosciute, e la loro società era fortemente a struttura tribale sino ai primi decenni del secolo scorso.

Categories: Periodo Edo | Tags: | Leave a comment

Getsuji fuuzokuzu emaki

Il Getsuji fuuzokuzu emaki (月次風俗図絵巻) è un emaki del periodo Edo, realizzato da Miyagawa Choshin in stile ukiyo-e.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Categories: Periodo Edo | Tags: , | Leave a comment